Nord Africa

Le lingue del Nord Africa sono divise in due gruppi: arabo e berbero.

L'arabo è parlato in tutto il Medio Oriente e in tutto il Nord Africa, ma la varietà di arabo parlata differisce da un paese all'altro e anche da una regione all'altra nello stesso paese. Ci sono oltre 24 principali dialetti arabi. Sono piuttosto diversi l'uno dall'altro, più che dialetti, sono considerati alla stregua di vere e proprie lingue. 

Mappa della lingua (arabo)
Arabic languages of North Africa

A - Hassaniya  B - Arabo marocchino C - Arabo algerino
D - Arabo tunisino E - Arabo libico occidentale F - Arabo libico orientale

 

Oltre ai principali dialetti arabi, c'è anche una varietà letteraria di arabo chiamata arabo moderno standard (AMS). Quasi tutto il materiale stampato nel mondo arabo - libri, giornali, riviste, documenti ufficiali e anche letture per bambini piccoli - sono in AMS. Ma nessuno parla l’AMS come lingua madre, e in effetti nessuno lo usa mai per strada. Viene usato, solo in forma orale, nei notiziari, nei sermoni nelle moschee o in altre situazioni formali.

 

Il berbero è il nome dato dagli europei alla lingua dei popoli Amazigh, gli abitanti originali di gran parte del Nord Africa. Questo gruppo di lingue è più correttamente chiamato Tamazight.

Molti milioni di persone usano una lingua berbera come lingua madre, principalmente in Marocco e Algeria, ma anche in Libia e in alcune aree in Tunisia ed Egitto.

Mappa della lingua (berbero)

Mappa della lingua (berbero)

A - Tachelhit  B - Tamazight  C - Riffi Tamazight (Tarifit)
D - Kabyle  E - Tasahlit F - Chaoui 
G - Touareg H - Zenati Orientale I - Nafusi

 

Di seguitoLe Lingue del Marocco